Raccolta differenziata dei rifiuti

Servizio attivo

Il Comune di Sarezzo ha adottato un tipo di sistema di raccolta dei rifiuti urbani misto.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto ai cittadini e alle attività con utenza TARI attiva.

Descrizione

Il Comune di Sarezzo ha adottato un tipo di sistema di raccolta dei rifiuti urbani misto. Pertanto alcune categorie di rifiuti vanno conferite tramite un sistema di ritiro “porta a porta”, altre vanno smaltite direttamente nei cassonetti a calotta, altre ancora presso contenitori dedicati collocati sul territorio.

 

Esposizione delle tipologie di rifiuti raccolte “porta a porta”

È prevista la raccolta “porta a porta” delle seguenti tipologie di rifiuti:

  • vetro e metalli da inserire negli appositi contenitori verdi in dotazione;
  • plastica da conferire nei sacchi trasparenti gialli con lo stemma del Comune di Sarezzo;
  • carta e cartone da esporre in pacchi legati o in scatole di cartone.

 

Cassonetti a calotta

Vanno smaltiti nei cassonetti a calotta, apribili con chiave elettronica, le seguenti tipologie di rifiuto:

  • organico – gli scarti di cucina vanno inseriti nei cassonetti stradali marroni;
  • residuo secco – tutti i rifiuti non riciclabili vanno inseriti nei cassonetti stradali grigi a calotta.

Ricordiamo che il rifiuto organico deve essere conferito nell'apposito cassonetto a calotta utilizzando esclusivamente sacchetti biodegradabili e compostabili o sacchetti di carta, poiché gettare il rifiuto organico utilizzando sacchetti non conformi vanifica il riciclo di tutto il rifiuto conferito nel cassonetto.

 

Altri contenitori collocati sul territorio

I farmaci scaduti devono essere conferiti nei contenitori appositi che si trovano presso le farmacie del territorio:

  • Farmacia comunale dott.ssa Mesiti Maria Pia - via Dante Alighieri, 2,
  • Farmacia Centrale dott. Marino Appodia - via della Repubblica, 102,
  • Farmacia dott.ssa Fulgaro Antonietta - via Dante Alighieri, 183.

È possibile conferire i farmaci scaduti anche all’Ecocar, eliminando scatole e foglietti informativi in carta.

Le pile esauste sono un rifiuto composto da sostanze che inquinano l'ambiente e sono nocive alla salute umana, pertanto vanno smaltite in appositi contenitori. Sul nostro territorio si trovano nelle seguenti sedi:

  • Comune di Sarezzo - sede municipale piazza Cesare Battisti, 4
  • Comune di Sarezzo - uffici decentrati, via Zanardelli, 7
  • Biblioteca Comunale del Bailo - via Bailo, 47
  • RSA "Madre Teresa di Calcutta" - via Verdi, 42
  • Farmacia "Centrale" Dott. Appodia - via Repubblica, 102
  • Farmacia Comunale Dott.ssa Mesiti - via Dante Alighieri, 2
  • Farmacia Dott.ssa Fulgaro - via Dante Alighieri, 183
  • Supermercato Esselunga, piazzale Europa, 40
  • Supermercato Italmark, via Francesco Petrarca, 171
  • Sede INPS - piazzale Europa, 16
  • Scuole dell'infanzia in Valle di Sarezzo, Zanano e Ponte Zanano
  • Scuole primarie di Sarezzo, Zanano e Ponte Zanano
  • Scuole secondarie di primo grado di Sarezzo
  • Scuole secondarie di secondo grado di Sarezzo.

I RAEE (grandi e piccoli elettrodomestici, apparecchiature informatiche, per le telecomunicazioni, per l’illuminazione, giocattoli con parti elettriche ed elettroniche) devono essere portati, direttamente dai cittadini, al Centro di Raccolta. In caso di RAEE di piccole dimensioni, si può anche usufruire del servizio Ecocar.

 

Dove lo butto?

Non sai dove buttare qualcosa? Utilizza Dove lo butto?, il servizio digitale di Aprica.

Basta digitare nell’apposita barra di ricerca il tipo di rifiuto che vuoi gettar via, il sistema indicherà il contenitore corretto.

 

Per conoscere tutti i servizi legati all’igiene urbana è possibile visitare il sito di Aprica oppure scaricare la app Puliamo.

Come fare

La raccolta differenziata “porta a porta” viene effettuata nei seguenti giorni e orari:

  • vetro e metalli tutti i martedì con inizio dalle ore 7:00
  • plastica tutti i martedì con inizio dalle ore 6:00
  • carta e cartone tutti i venerdì con inizio dalle ore 6:00

Pertanto i rifiuti devono essere esposti:

  • vetro e metalli il lunedì sera dalle ore 21:00 fino alle 7:00 del giorno successivo
  • plastica il lunedì sera dalle ore 21:00 fino alle 6:00 del giorno successivo
  • carta e cartone il giovedì sera dalle ore 21:00 fino alle 6:00 del giorno successivo.

Chiediamo ai cittadini di rispettare gli orari stabiliti per consentire la corretta esecuzione del servizio, pena la mancata raccolta. Chi non riuscisse a esporre i rifiuti raccolti porta a porta negli orari indicati li può conferire al Centro di Raccolta comunale, in via Marsala n. 19, nei seguenti giorni e orari:

  • lunedì, mercoledì e sabato dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle ore 14:00 alle 18:00
  • martedì, giovedì e venerdì dalle ore 14:00 alle 18:00.

 

Le calotte possono essere aperte solo tramite l’ausilio della chiave elettronica personale fornita a ciascun nucleo familiare.

Per il corretto utilizzo delle calotte:

  • introdurre completamente la chiave elettronica personale nella fessura sagomata del dispositivo. È necessario attendere qualche secondo e la calotta si aprirà in automatico;
  • inserire il sacchetto prestando attenzione che non debordi in nessuna parte fuori dalla calotta per non bloccarla. Il vano della calotta ha un volume di circa 15 litri;
  • chiudere la calotta, tirando/spingendo la leva;
  • ritirare la chiave. Attenzione: nel caso in cui la chiave non esca immediatamente è sufficiente estrarla con più forza.

Accesso agli uffici

Il Centro di raccolta comunale di Sarezzo è situato in via Marsala n. 19 ed è aperto nei seguenti giorni e orari:

  • lunedì, mercoledì e sabato dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle ore 14:00 alle 18:00
  • martedì, giovedì e venerdì dalle ore 14:00 alle 18:00.

L’automezzo è disponibile il primo e terzo giovedì del mese dalle ore 9:30 alle 12:30, in via San Giovanni Paolo II (collegamento pedonale via Zanardelli – Borgo Bailo).

Cosa serve

  • Sacchi trasparenti gialli con lo stemma del Comune di Sarezzo per il conferimento degli imballaggi in plastica
  • Bidone verde per l’esposizione di vetro e barattolame
  • Chiave elettronica per l’apertura delle calotte stradali per la raccolta differenziata del rifiuto organico e del rifiuto indifferenziato

Cosa si ottiene

La gestione della raccolta differenziata dei rifiuti.

Tempi e scadenze

Le calotte stradali sono sempre accessibili.

La raccolta “porta a porta” avviene secondo calendario:

  • tutti i martedì con inizio dalle ore 7:00 per vetro e metalli
  • tutti i martedì con inizio dalle ore 6:00 per gli imballaggi in plastica
  • tutti i venerdì con inizio dalle ore 6:00 per carta e cartone.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Vincoli

Vetro e metalli

Cosa mettere: bottiglie, barattoli, vasetti in vetro, vaschette e contenitori in alluminio per conservare e congelare cibi, scatolette e tubetti per alimenti, lattine per bevande e liquidi, fogli di alluminio, barattoli, grucce in metallo, tappi in metallo, caffettiere, bombolette spray non etichettate con i simboli di pericolo.

Cosa non mettere: piatti e tazzine in ceramica o vetroceramica (tipo pirex), lampadine e neon, sacchetti di plastica, bicchieri e caraffe in cristallo, specchi, confezioni in vetro di farmaci usati.

 

Plastica

Cosa mettere: bottiglie di acqua minerale, latte, bibite e olio, flaconi e dispenser per detersivi, saponi e cosmetici, contenitori per salse, creme, yogurt e gelati, vaschette per alimenti (in PET, polistirolo e polipropilene), blister e involucri sagomati, buste e sacchetti per pasta, patatine, caramelle, verdure e surgelati (anche quelli argentati internamente), reti per frutta e verdura, pellicole trasparenti, sacchetti e buste dei negozi, buste dei negozi non compostabili, sacchi per prodotti da giardinaggio, detersivi e alimenti per animali, vasetti utilizzati per la vendita e il trasporto di piante, pellicole, pluriball, chips in polistirolo, piatti e bicchieri monouso (privi di residui di cibo), grucce per abiti interamente in plastica.

Cosa non mettere: giocattoli, scarpe, ciabatte, penne, ombrelli e tappetini, arredi e manufatti in plastica, rasoi usa e getta, spazzolini, pentole antiaderenti, CD, DVD, musicassette, videocassette e fotografie, guanti monouso, cartoni per bevande, sacchetti compostabili.

 

Carta e cartone

Cosa mettere: giornali, quaderni e riviste (senza parti adesive, metallo o plastica), contenitori in Tetra Pak (latte, succhi di frutta e altre bevande), sacchetti di carta, vaschette e scatole in cartone per alimenti, confezioni in cartone per giocattoli e abbigliamento, cartone della pizza senza residui di cibo.

Cosa non mettere: biglietti plastificati, scontrini in carta chimica, carta da fax, plastica e cellophane, carta da forno non riciclabile, carta sporca e con residui di cibo (cartone della pizza e tovaglioli di carta).

 

Organico

Cosa mettere: scarti e avanzi di cucina crudi o cotti, bucce e scarti di verdura e frutta, scarti di carne e pesce, ossa e lische, pasta e farinacei, pane, riso, noccioli di frutta, gusci (d’uova, noci, nocciole), filtri di tè e camomilla, fondi di caffè, tappi di sughero, tovaglioli, cartoni della pizza unti e anche imballaggi certificati compostabili dall’etichetta.

Cosa non mettere: deiezioni di animali, mozziconi, segatura e polvere, sfalci e potature, sacchetti di plastica, cenere del camino.

 

Residuo secco

Cosa mettere: carta oleata e vetrata, piatti rotti e ceramica in genere (in quantità limitata), giocattoli in plastica non elettronici e senza pile, CD, DVD, musicassette e videocassette, filtri e sacchi per aspirapolvere, pannolini, assorbenti, deiezioni di animali, cerotti, rasoi usa e getta, mozziconi di sigaretta.

Cosa non mettere: medicinali, pile, oli, lampade a basso consumo e neon.

 

Farmaci

Cosa mettere: disinfettanti, farmaci in flaconi, farmaci in pastiglie e compresse, farmaci in pomata, farmaci in sciroppi, fiale per iniezioni.

Cosa non mettere: apparecchi sanitari elettromedicali (aerosol, misuratori vari), confezioni in carta o cartoncino, scatole, bugiardini, dispositivi sanitari taglienti o pungenti (lamette, cannule per flebo, bisturi monouso), integratori alimentari o prodotti olistici, sfigmomanometri, siringhe, termometri elettrici e al mercurio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Documenti

Contatti

Ufficio Ambiente e Igiene Urbana

Via Giuseppe Zanardelli, 7, 25068 Sarezzo (BS)

Telefono: 030 8936241 - 030 8936242
Email: ambiente@comune.sarezzo.bs.it
Sede comunale di via Zanardelli

Pagina aggiornata il 09/07/2024