Richiesta di attivazione o cessazione del servizio pasti a domicilio

Servizio attivo

Il servizio prevede la consegna al domicilio del pranzo preparato presso il Centro Unico di Cottura comunale (RSA Madre Teresa di Calcutta).

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a persone adulte, anziane e/o disabili, sole o con conviventi, che si trovano in stato di bisogno (malattia, invalidità, solitudine…) e non dispongano di sufficiente assistenza.

In particolare, possono richiedere l’attivazione del servizio le persone:

  • con gravi difficoltà motorie e sensoriali o stati di malattia tali da limitare l’autosufficienza temporaneamente o permanentemente;
  • con difficoltà di ordine psicologico, anche determinate da stati di solitudine e isolamento;
  • incapaci di alimentarsi adeguatamente (disordine alimentare in etilisti, diabetici, cardiopatici, ecc.).

Descrizione

Il servizio pasti a domicilio consiste nella preparazione e consegna di pasti; persegue il fine di consentire la permanenza del cittadino al proprio domicilio quando non sia in grado di preparare il pasto autonomamente o con un aiuto adeguato dei familiari, garantendo in questo modo la prosecuzione dello stile di vita.

I pasti:

  • sono prodotti da personale qualificato in servizio presso il Centro Unico di Cottura comunale (RSA Madre Teresa di Calcutta);
  • vengono consegnati a domicilio da personale in convenzione/appalto, a cui vengono richieste discrezionalità e attenzione ai bisogni dell’utente;
  • sono contenuti in appositi contenitori;
  • devono essere riscaldati in un fornetto a microonde, dato in dotazione dalla RSA (se non già in possesso dell’utente) al momento dell’attivazione del servizio e fino a conclusione dello stesso;
  • prevedono una quota di compartecipazione al costo da parte dell'utente secondo classi di reddito.

Come fare

Le domande si presentano secondo le seguenti modalità:

  • online accedendo alla piattaforma dedicata;
  • trasmettendo via e-mail all'indirizzo protocollo@comune.sarezzo.bs.it l'apposito modulo firmato digitalmente, se invece è apposta la firma autografa è necessario allegare anche copia del documento d'identità del firmatario;
  • presentandosi di persona all’Ufficio Servizi Sociali.

La domanda di ammissione al servizio va presentata dall’interessato o dai suoi familiari, e può avvenire anche su segnalazione di altri servizi sociali/sanitari territoriali.

La procedura per l’erogazione del servizio è la seguente:

  • compilazione della scheda nella quale si rileva la situazione dell'interessato;
  • comunicazione all'utente di accettazione della richiesta e della quota di contribuzione spettante.

L’attivazione del servizio viene predisposta dall’assistente sociale del Comune che:

  • concorda le modalità di erogazione con l’utente;
  • si rapporta, in caso la persona lo necessiti, con altri servizi territoriali (sanitari, assistenziali ed educativi);
  • in presenza di lista d’attesa, stabilisce la priorità sulla base degli elementi di gravità/urgenza.

Accesso online

Le domande possono essere compilate e inviate per via telematica il pulsante Richiedi il servizio.

Il servizio richiede l'accesso con identificativo Spid di livello 2 o Carta d'identità elettronica del richiedente di livello 2 o 3.

 

Accesso agli uffici

L’Ufficio Servizi Sociali riceve solo su appuntamento da prenotare telefonicamente ai n. 030 8936250 / 030 8936251 / 030 8936252 / 030 8936253 / 030 8936254 o via e-mail all’indirizzo servizisociali@comune.sarezzo.bs.it

Cosa serve

  • Documento di identità/riconoscimento valido (se il modulo non è firmato digitalmente, ma con firma autografa)
  • Essere in possesso di attestazione ISEE in corso di validità, solo nel caso in cui il richiedente desideri ottenere una riduzione sulla quota di compartecipazione al costo del servizio
  • Modulo di richiesta attivazione del servizio

Cosa si ottiene

Le prestazioni del servizio pasti a domicilio riguardano:

  • la produzione dei pasti;
  • il confezionamento dei pasti in appositi contenitori;
  • il trasporto e la consegna a domicilio;
  • la distribuzione e la raccolta dei menù;
  • la relazione con l’utente (attenzione allo stato di salute e ai bisogni alimentari).

Tempi e scadenze

Il servizio funziona dal lunedì al sabato, esclusi i giorni festivi.

Costi

Il servizio prevede la corresponsione di quote di compartecipazione a carico dell'utente, sulla base di fasce di reddito ISEE, approvate dall'Amministrazione Comunale e periodicamente aggiornate.

Per l’anno 2024 la quota a carico dell’utente è determinata dai redditi familiari e dalla tabelle-interpolazione di contribuzione previste dall’Amministrazione comunale (costo massimo del pasto € 8,50).

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Richiesta di attivazione o cessazione del servizio pasti a domicilio direttamente online tramite il pulsante "Richiedi il servizio online" .

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Servizi Sociali

Via Giuseppe Zanardelli, 7, 25068 Sarezzo (BS)

Telefono: 030 8936250 - 030 8936251 - 030 8936252 - 030 8936253 - 030 8936254
Email: servizisociali@comune.sarezzo.bs.it
Sede comunale di via Zanardelli

Pagina aggiornata il 08/07/2024