Smaltimento Pneumatici Fuori Uso

La procedura obbligatoria da applicare per lo smaltimento degli pneumatici fuori uso è indicata dal Decreto Ministeriale n. 82 dell’11 aprile 2011.

Data:

22 settembre 2023

Immagine principale

Descrizione

La procedura obbligatoria da applicare per lo smaltimento degli pneumatici fuori uso è indicata dal Decreto Ministeriale n. 82 dell’11 aprile 2011 e prevede il ritiro gratuito presso le autofficine che si occupano di smontaggio e montaggio pneumatici.

Infatti, nel momento in cui vengono acquistati pneumatici nuovi (anche on-line), ne viene pagato anticipatamente lo smaltimento. Il cittadino acquirente deve conservare la fattura di acquisto degli pneumatici nella quale il rivenditore è tenuto a riportare la voce relativa al contributo di smaltimento pneumatici.

Le autofficine sono, quindi, tenute – per obbligo di legge – ad aderire a un Consorzio per lo smaltimento pneumatici e, di conseguenza, al ritiro gratuito delle gomme usate.

Il centro di montaggio, a seguito del ritiro degli pneumatici fuori uso, deve provvedere a registrarli e a consegnarli gratuitamente al Consorzio per lo smaltimento e il recupero.

Si ricorda a tutti i cittadini che presso il Centro di Raccolta comunale NON è attivo il servizio di raccolta degli pneumatici fuori uso (PFU).

A cura di

Ufficio Ambiente e Igiene Urbana

Via Giuseppe Zanardelli, 7, 25068 Sarezzo (BS)

Telefono: 030 8936241 - 030 8936242
Email: ambiente@comune.sarezzo.bs.it

Pagina aggiornata il 20/05/2024