Raccomandazione di consumo responsabile dell’acqua proveniente dal pubblico acquedotto

Vista la prolungata situazione di siccità di questo periodo, si raccomanda di limitare l’utilizzo dell’acqua potabile ai soli fini strettamente indispensabili.

Data di pubblicazione:
01 Luglio 2022
Raccomandazione di consumo responsabile dell’acqua proveniente dal pubblico acquedotto

Considerata la prolungata situazione di siccità di questo periodo, dovuta alle alte temperature e alla scarsità di precipitazioni, si raccomanda di limitare l’utilizzo dell’acqua potabile ai soli fini strettamente indispensabili alle esigenze alimentari e igienico sanitarie.

Si invita quindi a non utilizzare l’acqua potabile per:

  • l’irrigazione e annaffiatura di giardini e prati;
  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;
  • il lavaggio di veicoli privati, a esclusione di quello svolto dagli autolavaggi;
  • il riempimento e il ricambio d'acqua delle piscine, fontane ornamentali e vasche da giardino; nel caso usarne il meno possibile;
  • tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico e igienico.

Di seguito e in allegato il decalogo per il risparmio idrico realizzato da ANCI.