Progetti con la Biblioteca del Bailo

Data di pubblicazione:
24 Gennaio 2022
Progetti con la Biblioteca del Bailo

La Biblioteca comunale del Bailo promuove la lettura rivolta ai bambini in età prescolare e agli alunni della scuola dell'obbligo, realizzando e proponendo servizi e attività rivolti a tutti i docenti e a tutte le classi scolastiche delle scuole del territorio. 

In cooperazione con la Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese e il Sistema bibliotecario di Valle Trompia, mette a disposizione delle scuole un patrimonio di migliaia di libri per bambini, ragazzi, insegnanti, e risorse digitali, offrendo una scelta ricca e di qualità.

Il rapporto con le scuole rappresenta per la biblioteca e per le agenzie educative del territorio un filone di lavoro che ha le sue radici nell'attività della Biblioteca del Bailo della metà degli anni '90. I percorsi di lettura e gli incontri rivolti a bambini e ragazzi fanno sì che la biblioteca si consolidi ancor di più nella sua funzione di supporto alla formazione, incentivo alla promozione della lettura e allo sviluppo di competenze di base nell'uso della biblioteca e dei suoi strumenti.

L’intento è quello di offrire percorsi diversi a seconda delle classi; in modo che, nell’ambito del percorso scolastico tutti i ragazzi possano sperimentare le diverse tipologie di offerta formativa. Tra le attività consolidate si segnalano le seguenti:

  • nel corso dell'anno scolastico sono previste visite per classi o gruppi in modalità di autogestione. Per rendere queste esperienze positive, piacevoli e di effettiva promozione della lettura, il personale della biblioteca prepara in mostra sui tavoli svariati libri adatti alla fascia d'età dei bambini, in modo da dare loro la possibilità di apprezzare la ricchezza e la diversità dell'offerta. Inoltre, per tutta la durata della visita, gli addetti della biblioteca sono a disposizione per informazioni e consulenze e/o per assistenza per eventuali prestiti o per la scelta di altri libri o materiali. Qualora fosse possibile consegnare libri alle classi, potranno essere fatte anche presentazioni da remoto attraverso la LIM;
  • bibliografie a tema rivolte agli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, sia nel corso dell’anno scolastico che nel periodo estivo, differenziate in base alle classi scolastiche frequentate. Per la prossima estate verrà riproposto “STORIE d'ESTATE”, consigli di lettura con scaffali virtuali di titoli per l'infanzia, per ogni classe della scuola primaria e per le classi della secondaria di primo grado.

 

Scuola primaria

  • Primo incontro con la Biblioteca: gli alunni delle classi prime partecipano a un incontro con i bibliotecari presso la Biblioteca durante il quale si effettua sia una visita guidata, sia un momento di lettura che l’iscrizione alla Biblioteca.
  • Filò, Festival di narrazioni per bambini: il festival, sospeso per emergenza Covid-19 dal 2020, viene riproposto con attività rivolte ai bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, con incontri e appuntamenti aventi per oggetto la narrazione per bambini declinata in tutte le sue forme (teatro, musica, libri, albi illustrati, esposizioni).
  • La Biblioteca in classe: per tutti i docenti che ne fanno richiesta i bibliotecari provvedono a presentare e portare in classe dei libri per il prestito collettivo alla classe. 

 

Scuola secondaria di I grado

  • Festivalibro: per le classi prime/seconde delle scuole medie viene proposto il progetto “Festivalibro”, attività di promozione della lettura, gestito da operatori esterni, che prevede percorsi di lettura a tema.
  • Giornata della Memoria: per le classi terze, nel mese di gennaio, vengono proposte letture sul tema della Memoria realizzate da parte di operatori esterni. 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Agosto 2022