Agevolazioni scuola dell’infanzia

Data di pubblicazione:
04 Novembre 2021
Agevolazioni scuola dell’infanzia

Per la scuola dell'infanzia si applica la riduzione del 50% per il secondo, terzo, etc. fratello/sorella che risultano iscritti alla scuola dell'infanzia che rientrano nel limite ISEE di € 42.000,00. In ogni caso la tariffa minima rimane € 40,00 mensili. Questa agevolazione non si applica ai non residenti.

Gli alunni - residenti e non residenti - che frequentano scuole dell'infanzia (statali o paritarie) sul territorio del Comune di Sarezzo hanno diritto di accedere a particolari agevolazioni: nello specifico, i bambini che frequentano da 0 a 7 giorni mensili, pagano il 50% della retta di spettanza; dall’8° giorno compreso, pagano la retta completa.

In caso di malattia continuativa, superiore a 30 giorni, documentata da regolare certificato sanitario per patologia acuta in atto, non viene richiesto alcun pagamento della retta.

In caso di ritiro nel mese di maggio si dovrà pagare comunque il 50% della retta di giugno, a meno della presentazione del certificato di patologia acuta in atto superiore a 30 giorni.

Il mese di settembre non viene pagato per intero, ma viene applicato uno sconto del 24% sulla propria tariffa di riferimento, sia per i residenti che per i non residenti.

 

Come richiedere il servizio

Le attestazioni ISEE per il calcolo delle rette andranno consegnate direttamente alle singole scuole dell’infanzia paritarie.

Per la scuola infanzia “Gianni Rodari” di Valle di Sarezzo andrà caricata direttamente sul gestionale Hermes.

Coloro che iscriveranno il proprio figlio alla scuola infanzia “Gianni Rodari”, anche non in possesso di una certificazione ISEE dovranno comunque provvedere a fare l’iscrizione sul portale Hermes.

Ufficio competente

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Aprile 2022