Carta d'identità

Data di pubblicazione:
29 Marzo 2022
Carta d'identità

È il principale documento di riconoscimento della persona. Salvo alcuni casi particolari di impedimento, il documento è valido anche per espatriare negli stati che la riconoscono ai fini dell'ingresso. Nel corso degli ultimi anni, la normativa che regola il rilascio del documento è stata profondamente innovata. 

Dal 2017 il Comune di Sarezzo emette la Carta di Identità Elettronica – CIE, che è l'evoluzione del documento in versione cartacea. È realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito ed è dotata di elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare (fotografia, immagine della firma, impronte digitali e altro).

La Carta d’identità ha la seguente validità:

  • per i maggiorenni fino al primo compleanno successivo ai 10 anni dal rilascio;
  • per i minori fra i 3 e i 18 anni di età fino al primo compleanno successivo ai 5 anni dal rilascio;
  • per i bambini minori di 3 anni fino al primo compleanno successivo ai 3 anni dal rilascio.

Per quanto riguarda i viaggi all’estero, conviene prima della partenza verificare se la carta d’identità è accettata come documento per l’espatrio. 
Siti ufficiali: www.viaggiaresicuri.it o www.poliziadistato.it 

 

Come di richiedere il servizio

La carta di identità elettronica viene rilasciata dallo Sportello Unico del Cittadino.

 

Requisiti

Essere cittadino residente nel Comune di Sarezzo o dimorante (ad esempio per lavoro, residenza temporanea...) o iscritto all'AIRE con provenienza Sarezzo. Si rilascia senza limiti di età.

 

Documentazione necessaria

  • Una fototessera recente, a capo scoperto, in formato cartaceo o elettronico, con gli occhi comunque visibili,
  • il vecchio documento scaduto o in scadenza (6 mesi precedenti la scadenza),
  • in caso di furto o smarrimento la denuncia fatta ai Carabinieri.

Per i minori è necessario, inoltre, il modulo di assenso dei genitori per rilascio di carta valida per l’espatrio, presente sia nella sezione Modulistica che in allegato a questa scheda. In mancanza dell'atto di assenso di uno o di entrambi i genitori, è necessaria l'autorizzazione del Giudice Tutelare.

Il minore deve essere comunque essere accompagnato almeno da uno dei genitori e, nel caso in cui sia il primo rilascio della carta di identità, da entrambi.

La carta d’identità valida per l’espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni 14 può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.

Nel caso in cui il minore di anni 14 in possesso di carta d’identità valida per l’espatrio si rechi all’estero con persona diversa dal genitore è necessario, inoltre, il modulo di accompagno per i minori di 14 anni da presentare alla Questura di Brescia, corredato dalla copia del documento di identità valido di entrambi i genitori. La validità della dichiarazione, è circoscritta ad un viaggio (da intendersi come andata e/o ritorno) fuori dal Paese di residenza del minore di 14 anni, con destinazione determinata, tranne casi eccezionali che saranno

 

Tempistica

La pratica allo sportello richiede dai 10 ai 20 minuti. Per il rilascio del documento elettronico occorrono sei giorni lavorativi dalla data della richiesta.

 

Costo

€ 22,00

 

Normativa di riferimento

Ultimo aggiornamento

Lunedi 04 Aprile 2022