FAQ - Le domande frequenti sulla biblioteca

Data di pubblicazione:
23 Febbraio 2022
FAQ - Le domande frequenti sulla biblioteca

Chi può accedere alla biblioteca?
L'accesso è libero per tutti. Residenti e non residenti.

Serve la tessera per entrare?
No. La tessera serve esclusivamente se devi prendere libri a prestito.
Se vuoi solamente utilizzare le postazioni studio o consultare quel che ti interessa, puoi farlo liberamente senza dover chiedere niente a nessuno, a meno che tu non ne abbia bisogno

Quanto costa la tessera?
La tessera è gratuita.

Come verifico se c'è quello che mi interessa?
Se hai un titolo o un argomento specifico puoi chiedere ai bibliotecari oppure usare il catalogo online. Se proprio non sai da che parte cominciare, rivolgiti ai bibliotecari

Quanti libri posso prendere a prestito contemporaneamente?
Dieci.

Quanto è la durata del prestito?
Un mese, con la possibilità di fare due proroghe (se quel libro non è stato prenotato da altri lettori).

Come faccio a chiedere la proroga di un prestito?
Puoi farlo dal tuo profilo in OPAC in un arco di tempo che va da 5 giorni prima a 5 giorni dopo la scadenza. O più semplicemente puoi richiederlo contattando la biblioteca.

Posso restituire libri presi a prestito in altre biblioteche?
Sì.

Posso prendere libri a prestito da voi e restituirli in un'altra biblioteca?
Sì.

Posso entrare col mio cane?
Si, la biblioteca di Sarezzo è dog friendly.

Ci sono sanzioni se porto uno o più libri in ritardo?
No.

Mi posso fermare a studiare?
Sì, abbiamo parecchie postazioni studio.

Posso fare fotocopie?
Puoi fotocopiare (10 centesimi a copia) solo del materiale della biblioteca.

Ho già restituito un libro ma dalla mia scheda non risulta?
Capita. A volte per un nostro errore risulta che il libro non sia stato tolto dalla tessera. Comunicalo ai bibliotecari che provvederanno a mettere le cose a posto

C’è il wi-fi?
Sì. Gratuito e illimitato.

A casa non ho un pc. Posso venire in biblioteca a utlizzarne uno dei vostri?
Si. In biblioteca abbiamo due postazioni fisse che possono essere utilizzate gratuitamente.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 18 Marzo 2022